FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

7 marzo 2013

Calendario Formula 1 SKY/RAI. I GP in diretta e in differita

Mi riferisco allo spot che sta girando in questi giorni sui canali RAI e che riguarda la nuova stagione della Formula 1 per precisare una cosa: "in chiaro" non significa "in diretta", infatti verso la fine dello spot viene specificato che si tratta di 9 Gran Premi in diretta, per gli altri 10 occorrerà avere SKY per vederli in diretta, altrimenti avendo la pazienza di aspettare almeno 3 ore potrete vederli in differita su Rai 1.

Ecco quindi un calendario riassuntivo dei Gran Premi di Formula 1 per questa stagione 2013, sono specificati quelli che verranno mostrati in diretta anche su RAI 1, mentre SKY li trasmetterà tutti in diretta con un canale dedicato.


  1. 17 Marzo: Australia, Melbourne
  2. 24 Marzo: Malesia, Kuala Lumpur
  3. 14 Aprile: Cina, Shanghai (anche su RAI 1, in diretta)
  4. 21 Aprile: Bahrain, Sakhir
  5. 12 Maggio: Spagna, Barcellona (anche su RAI 1, in diretta)
  6. 26 Maggio: Monaco, Monte Carlo 
  7. 9 Giugno: Canada, Montreal (anche su RAI 1, in diretta)
  8. 30 Giugno: Gran Bretagna, Silverstone
  9. 7 Luglio: Germania, Nurburgring
  10. 28 Luglio: Ungheria, Budapest (anche su RAI 1, in diretta)
  11. 25 Agosto: Belgio, Spa-Francorchamps
  12. 8 Settembre: Italia, Monza (anche su RAI 1, in diretta)
  13. 22 Settembre: Singapore (anche su RAI 1, in diretta)
  14. 6 Ottobre: Corea del Sud, Yeongam
  15. 13 Ottobre: Giappone, Suzuka (anche su RAI 1, in diretta)
  16. 27 Ottobre: India, New Delhi
  17. 3 Novembre: Abu Dhabi, Yas Marina.
  18. 17 Novembre: USA, Austin (anche su RAI 1, in diretta)
  19. 24 Novembre: Brasile, San Paolo (anche su RAI 1, in diretta)
Volevo trovare qualche aspetto positivo del fatto che un GP venisse trasmesso in differita, ma l'unica cosa che mi è venuta in mente è che per alcune gare il fuso orario potrebbe essere scomodo, con qualche ora di differita la situazione potrebbe essere più "accettabile", non costringendo gli appassionati ad alzatacce mattutine. In realtà questo avviene solo per una gara, quella del Giappone (che comunque in diretta sarà alle ore 8, quindi nemmeno troppo presto).

Su Digital-Sat un interessante articolo ripercorre le tappe della F1 in tv mettendo in luce come i costi sempre crescenti stiano portando questo mondo sempre più nelle pay tv (ad esempio in Francia la Formula 1 non sarà in chiaro, ma solo su pay tv).

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Questo blog è spacciato, direi.
Finita la voglia?

Saint Andres ha detto...

Finito il tempo più che altro... purtroppo sono assorbito al 101% dal lavoro, e il tempo per il blog si è ridotto quasi a zero.
Mi dispiace abbandonare tutti coloro che una volta leggevano assiduamente il blog, ma non riesco a garantire regolarità nell'inserire contenuti :(
Spero lo stesso che magari qualcuno ogni tanto venga a fare un salto...