FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

4 aprile 2006

[9] Musica: Supermode "Tell me why"

Questa non piacerà a tutti. Infatti parlo di musica da club, più underground rispetto a quello che si sente di solito nelle discoteche più commerciali.
Probabimente il nome Supermode vi dirà poco, molto poco; sicuramente sentir parlare di Axwell e di Steve Angello vi farà tornare in mente qualcosa di cui vi avevo già parlato. Insomma si parla di musica svedese. Dopo una produzione con Eric Prydz denominata AxEr, Axel Hedfors fa come suo compagno il buon vecchio Angello.
Il disco è caraterizzato da tipiche sonorità anni '80 tendenzialmente lounge e caratterizzate da un breve (per la verità dice sempre "Tell me why") sample vocale. Lo stile è un perfetto mix tra gli stilemi che hanno reso famoso i due producer, cassa semplice, basso leggero (tipico di Steve Angello) e le atmosfere tendenti a "Feel the vibe" che hanno decretato il successo di Axwell.
Prima di concludere parliamo delle citazioni: non una ma due. Infatti la canzone prende tagliuzza e incolla i pezzi di "Small town boy" (per la parte melodica) e "Why" (per il breve "Tell me whyyyyyyy") entrambi dei Bronski Beats, gruppo degli anni '80 che hanno fatto del synthetizer un marchio di fabbrica.
Concludendo: i due svedesi portano alla luce le nostalgiche melodie degli anni '80 (finalmente abbiamo capito cosa intendeva Raf quando cantava "Cosa resterà di questi anni ottanta?") con un groove irresistibile degno di essere messo tra i disconi house del 2006.
Piacerà a chi ha sempre amato la "swedish mafia" (ovvero Eric Prydz, Steve Angello, Sebastian Ingrosso, Axwell...), a chi ha sempre apprezzato "Togheter" di Axwell & Ingrosso, a chi non dispiace un po' di sano groove da ascoltare a volume alto senza pensare troppo ai contenuti, ma lasciandosi trasportare dal ritmo.

Technorati tags:

11 commenti:

dj Luca ha detto...

Mi piace un casino!!Reperita una sett fa..merita il remix di Axwell!!

dj Luca ha detto...

Se posso permettermi citerei anche 123..

Exsurge Domine ha detto...

"veramente bella" (cit.) :-)

@ luca: e c'è anche 321!

dj Luca ha detto...

321 non è il massimo secondo me..per quello non te l'ho detto..cmq se hai occasione,cerca il remix di Axwell di "slipping away" di Moby, reperibile solo nei migliori negozi di musica..!NO da Picio quindi!

Saint Andres ha detto...

Oppure un giro su http://www.juno.co.uk/ che è anche il sito dell'etichetta discografica di Axwell, e puoi anche sentire qualche secondo di previwe del file. Meglio di così...

dj Freezer ha detto...

concordo con tutti voi.....mitico Steve....complimenti per il post.....ben fatto

ZioBiagio ha detto...

questa canzone è splendida infatti noto che è stata messa come hai fatto notare in delle discoteche ! bellissimo il ritmo veramente grande

Abramo '84 ha detto...

Davvero stupenda...
Non avevo mai sentito i Bronski Beats,
poi ho ascoltato un live dei Daft Punk (Coachella Festival - Luglio 2006)... avevano inserito proprio quella melodia... un po' più lenta, come intro per una loro canzone... ho cercato una setlist di quello spettacolo per trovarne l'origine, sapendo che non era tratta dal loro repertorio... niente da fare...

Ieri sera, in discoteca, il dj l'ha messa... me la sono goduta un po', poi mi sono precipitato da lui che mi ha detto "Supermode: Tell Me Why"...
Ed ora sono qui sul tuo articolo! Gran bel post!!

Saint Andres ha detto...

Thanks Abramo!

Joy Division ha detto...

Sto cercando il nome di coloro che hanno recentemente remixato quella vecchia canzone degli Wire... quella che fa: "I am the Fly, I am the Fly, I am the Fly, I am the Fly, Fly in the ointment...
Credo sia un remix di poco tempo fa... moooolto commerciale ma molto forte. Sapresti dirmi?

Saint Andres ha detto...

Non so se sia la versione conosci tu ma io ho sentito parlare di quella curata da Adam Sky e Crossover e intitolata appunto "I am the sky".