FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

5 settembre 2006

[25] Auto: Delta HPE Concept




Se dici ad un dirigente Fiat che la gamma Lancia va avanti con 2 modelli (Ypsilon e Musa) prima ti fulmina con un'occhiata i fuoco, poi ci pensa su e ti guarda con un po' di paura mista timidezza. E tace.

Però le cose stanno cambiando, un po' di soldi sono arrivati dal divorzio con Gm e quindi i tecnici si sono messi subito al lavoro. La missione (ormai divenuta religiosa) era quella di dare un volto alla nuova Lancia Delta. Insomma di certo le linee erano di per se tracciate, visto che si parlava di Delta.
Ora siamo arrivati all'ultimo capitolo (o al penultimo, manca ancora il modello di serie), la presentazione della concept dalla cui deriverà il successore della due volumi tanto desiderata.

Per adesso le immagini non sono state confermate da Lancia, però di certo nelle prossime ora di sicuro arriverà la conferma. Insomma queste foto girano da qualche ora nel web e sembra provengano da fonti attendibili, nella stragrande maggioranza dei casi poi tutto si è dimostrato vero ed è arrivata la conferma della casa. In ogni caso la notizia è comunque rilevante.
Le mie impressioni: beh, giudicare da una foto è sempre difficile, però qualcosina posso dirlo. Intanto i puristi Lancia penso che rimarranno delusi (e un po' anche io), della Delta originale non ha nulla a che fare, questa è un'hatchback e oltretutto lunga ben 4,50 metri. Insomma ancora una volta alla Fiat hanno usato impropriamente il nome di un vecchio modello come specchietto per le allodole per attirare clienti. Il frontale se la cava molto bene, con un misto di linee che in parte si è già visto nei modelli Lancia attuali. Il frontale decisamente alto ha portato ad una fiancata con la linea dei finestrini poco lineare (a partire dal primo montante, poi va bene), nonostante sia ben riuscito il raccordo tra ultimo montante e il lunotto posteriore il retrovettura risulta abbastanza pesante, con una sorta di montante aggiuntivo tra fanali e lunotto. Nel complesso il posteriore sembra abbastanza pesante.

Insomma che dire, adesso rimane solo da vedere il modello di serie, che cosa avrà di questa concept. Io avrei preferito qualcosa di decisamente più compatto e sportivo, che ricordasse veramente la Delta. Magari qualcosa che si rifacesse di più alla concept Silnovo (FOTO UNO | DUE).

Update! Lancia ha confermato al paternità delle immagini, adesso per il modello definitivo dovremo aspettare fino al 2008. Sembra proprio che ci toccherà tenerci una crossover come successore della Delta...

Fonti: Autoblog.it | Omniauto.it

11 commenti:

Jeby ha detto...

Ciao! Allora... innanzitutto dipende dal dirigente (fidati che ce ne sono di tremendi, lo so per esperienza) :-)

Poi.. questa è la versione "familiare" della Delta, in realtà dovrebbe essere affiancata da una versione sportiva 3 porte, questa in pratica sarà una versione di mezzo tra la ypsilon e la libra, però spostata molto di più verso quest'ultima. Nei piani della lancia dovrebbe esserci appunto una delta 3 porte o comunque segmento B/C, un po' come la punto (penso che il pianale sarà quello)
Comunque a me, a parte la zona dei fari e del montante posteriore, questa Lancia piace

Jeby ha detto...

Comunque sì, non assomiglia per nulla alla delta originale. Forse di più alla Beta HPE... però chiamarla Beta in era informatica suonava male.

Saint Andres ha detto...

Beh, speriamo che sia come dici tu, che ci sia nel cassetto una vera Lancia Delta, sportiva, non troppo grande magari sul pianale della futura 147 (o 149 come vogliono i rumors). Insomma questa (come pure la Croma) non hanno niente del predecessore, l'uso del loro nome è un abuso vero e prorpio.

A proposito del "beta", beh essendo una concept io l'avrei chiamata benissimo "beta", d'altronde una concept è l'equivalente di un programma in versione beta.

Jeby ha detto...

Si ma chiamare l'auto in versione finale "beta"... :-)
Comunque la futura 149 sarà molto probabilmente costruita sul pianale della GPunto, così come la 147 prima era costruita sul pianale della Punto, che grazie alle cure Alfa ha saputo dare grandi soddisfazioni...
comunque... speriamo bene! ;-)

djluca ha detto...

La 149 sarà costriuta sul pianale della nuova fiat bravo casomai,come la Delta!
Cmq,nel complesso questa Delta mi piace,linee originali,mix tra eleganza e sportività..certo è davvero molto grande,più lunga di una libra sw!!

Saint Andres ha detto...

x Jeby: caspita! stento a credere che la 147 sia costruita sul pianale della Punto!

x DJ Luca: a me piace solo il frontale, per il resto mi sembra troppo grande, la fiancata è troppo pesante, e poi non venitemi a dire che la Classe R è un macchinone!

djluca ha detto...

La classe R è un macchinone,ma proporzionata!Dalle foto viste,la hpe sembra avere un cofano lunghissimo e fiancata,come dici tu, pesante!(la linea dei finestrini tende a salire troppo velocemente e chi siede dietro nn so quanto potrà ammirare del paesaggio..).Cmq il retro mi piace molto,fari della y e lunotto stile c30.Spero in una bella gamma di colori,magari anche bicolori e in prezzi nn esageratamente elevati..(mi sa che per la base vorranno almeno 30 mila euro :-(

Saint Andres ha detto...

Del posteriore mi piace molto il lunotto. Il bicolore. A giudicare dalla carrozzeria non so. Probabilmente solo tetto/resto della carrozzeria. Se ci fai caso manca il montante posteriore, mentre nella Ypsilon la linea di cintura (che sulal Delta non mi piace) divideva in due parti carrozzeria e montanti-tetto. In questo modo il bicolore faceva il suo effetto (anche per il portellone "scendeva" dal tetto. In questo caso il portellone ha il lunotto che lo copre per la quasi totalità e una piccola fasciatta sotto di esso, appena lo spazio per la targa.
In ogni caso penso che il modello di serie avrà qualche modifica sostanziosa.

Il prezzo: beh... di Lancia si parla, quindi di certo non sarà basso, se consideri che con una Ypsilon puoi arrivare anche a 17-18 mila euro, qui di sicuro come dici tu si partirà da 30, d'altronde se la fanno identica alla concept a me viene in mente quasi una Croma più lussuosa, quindi un po' come Punto-Ypsilon.

djluca ha detto...

Per la storia del bicolore hai ragione,però vorrei vedere come starebbe..
Voglio fare solo un appunto sul binomio Y-GPunto..Son due cose completamente differenti acnhe se dello stesso segmentoB.La Y è molto elegante,ormai un simbolo!La considero come una mini,una new beattle o una smart,nn so se mi spiego..sono auto che uno compra per distinguersi e nn tanto per le loro qualità automobilistiche(lo dimostra anche il prezzo,elevatissimo rispetto a ciò che concretamente offrono!).La gpunto è più "comune",molto più sportiva rispetto alla Y,meno cara(anche se ormai cn meno di 15-16 mila euro nn te la cavi..),più grande e versatile.
Se devo fare un paragone fra lancia e fiat lo faccio sull'idea-musa, Phedra-ulisse e in futuro forse su croma-delta..

Saint Andres ha detto...

In effetti intendevo la serie precedente della Punto, che aveva più o meno le stesse dimensioni della Ypsilon, ormai la GPunto non appartiene più al vecchio segmento B (3,70m per intenderci) ma al nuovo (sui 4 metri).

exsurge domine ha detto...

bella, ma non chiamatela Delta..x l'amor di Dio!!