FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

18 giugno 2010

Spot | "Eau Sauvage" Alain Delon per Dior

alain delon, eau sauvage, commercialclicca sull'immagine per guardare lo spot
Ho sempre amato gli spot con quel pizzico di retrò che non guasta mai, considerando che quando si cerca qualcosa di elegante e raffinato guardando indietro nel tempo gli spunti non mancano mai. Hanno fatto così in Dior, per la pubblicità del loro "Eau Sauvage", uno dei profumi più famosi della maison francese, anzi il loro primo profumo da uomo, creato nel 1966 da Edmond Roudnitsk.
Ecco quindi giustificate le scene prese da "La piscina" film con Alain Delon datato 1969. In realtà quello che mi ha colpito dello spot è la calma che esce da questo spot, data soprattutto dalla musica, un pezzo di Michel Legrand intitolato "Le slow de la piscine", un brano rilassante, quasi chill out, che non potrebbe stare in un altro posto se non in questa pubblicità. Tutto perfetto in questo spot, soprattutto il finale. Bellissimo davvero, l'eleganza di queste scene possiamo dimenticarcele nei film dei nostri tempi.

2 commenti:

Giuseppe Pilone ha detto...

Le riprese di questo capolavoro di Jacques Deray iniziano nell'agosto 1968 e terminano nell'ottobre dello stesso anno. Nel gennaio 1969 viene distribuito nelle sale. La professionalità e il fascino di Romy Schneider, Jane Birkin e Alain Delon, la location di Saint-Tropez e Ramatuelle e la colonna sonora ne fanno un film indimenticabile. Emozioni che mi fanno tornare indietro negli anni. Il fascino di questo angolo di paradiso della Costa Azzurra, la gioventù con una buona dose di adrenalina sono il supercarburante per estati indimenticabili. Grazie per questo bellissimo spot. Infiniti auguri!
Giuseppe Pilone

Daniela ha detto...

Io ho visto film da piccola,incuriosita dal fatto che documentava il ritorno su grande schermo di due grandi attori ed ex fidanzati.Da un pò di anni sto cercando il dvd,che si trova solo in originale (purtroppo non so francese).In ogni caso mi ha fatto molto piacere di vedere lo spot con Alain Delon (bellissimo)bravi gli autori.Quanta nostalgia!