FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

7 settembre 2007

Apple iPod Touch

Di solito non parlo moltissimo dei nuovi prodotti Apple, a farlo c'è già il mio amico Jeby (e tantissimi altri blog...) però questa volta dopo aver parlato dei nuovi iMac non posso farne a meno.

Oggi è il turno del nuovissimo iPod touch, quello che si potrebbe definire un iPhone senza la funzionalità delle telefonate, e quello che è destinato a diventare il mio prossimo regalo di Natale (se volete fare una donazione di beneficenza ben venga...).
Non c'è molto da spiegare a riguardo, se conoscete l'iPhone questo è in pratica il fratellino minore altrimenti per gli altri spendiamo un paio di parole.


Multitouch: è questa la vera rivoluzione con il quale Apple ha aperto il 2007, a differenza dei normali touchscreen l'iPod touch ha un display sensibile a più tocchi (ad esempio quando si deve ingrandire una foto) e presenta uno studio sull'interfaccia "touch" davvero molto avanzato e intuitivo. Per ulteriori informazioni sul multitouch: Apple | Wikipedia.

Design: in pochissimo spazio troviamo un display da 3,5 pollici, con un'ottima risoluzione di 480x320 in formato widescreen. Come se non bastasse in soli 9 millimetri di spessore troviamo anche l'antenna per il collegamento internet WiFi, con un vero e proprio browser internet. QUI la galleria completa di Apple.

Funzionalità: l'iPod touch nasce come iPod, quindi per l'ascolto dei proprio mp3, ma per i più esigenti è possibile anche inserire e vedere i propri video preferiti (con internet anche da YouTube), le proprie foto e come già detto navigare in internet. E anche usarlo come rubrica e agenda per i propri appuntamenti. E se vi venisse voglia di qualche canzone nuova grazie al collegamento WiFi è possibile scaricare le canzoni da iTunes direttamente dal telefono.
Tra le altre caratteristiche "invisibili" troviamo un sensore di luminosità che garantisce una corretta illuminazione del display anche in condizioni diverse, e un accelerometro che capisce quando si sta tenendo l'iPod in orizzontale o in verticale cambiandone immediatamente l'interfaccia.

Insomma dopo l'iPhone questo è il secondo prodotto multitouch creato da Apple,
design sobrio e minimale (peccato solo per l'antenna che disturba un po' la semplicità del retro) ma soprattutto un'interfaccia touchscreen davvero rivoluzionaria.

Qui di seguito un filmato che introduce le funzionalità del player di Cupertino:



iPod touch sul sito Apple
overview | features | gallery | iTunes | tech specs
Altre gallerie AppleInsider | Engadget

7 commenti:

-A-L-3-X- ha detto...

bello è bello, rivoluzionario sicuramente tanto quanto l'iphone... ma come al solito ha un costo esagerato...
ma se me lo regalano di certo non lo butto via XD

Matteo ha detto...

Stavo proprio aspettando un post a riguardo... comunque anche se ha delle ottime potenzialità bisogna comunque guardare nel complesso il prodotto, e questo comporta che debba essere preso in considerazione il prezzo molto alto, e altri fattori che possono portare ad un inevitabile rivalutazione del prodotto. Forse c'è da domandarsi se piuttosto che comprare l'iPod Touch, non convenga aspettare che esca anche qui in Europa L'iPhone??? Certo si spera che lo vendano anche senza l'obbligo di contratto con un gestore telefonico, se nò la storia cambia... Ciaooo

ape ha detto...

...non potrei dirgli di no...

Saint Andres ha detto...

Il problema, Matteo, è dato dal fatto che l'iPhone sembra andare in coppia con un contratto che ne permetta l'uso con tariffe "flat".
Mentre in America tutto sommato non è impossibile trovare punti dove connettersi ad internet, in Italia la situazione è piuttosto critica. Mancano punti di accesso wi-fi liberi ma sopratutto mancano le infrastrutture necessarie anche a connessioni wi-fi a pagamento.
Insomma penso che la strada sia ancora piuttosto in salita e la cima non si vede neppure.
E non tralascio l'agonia di navigare in internet con l'umts...

Come se non bastasse il touchscreen è davvero cool, ma biosgna prenderci parecchio la mano, e io che scrivo un sacco di sms ogni giorni per adesso sfrutto il mio Nokia che con la sua bella tastierina non mi ha mai dato problemi.

Per adesso prendo un po' la mano con l'iPod Touch e poi aspettiamo di vedere come si comporterà l'iPhone in Europa.

Momo ha detto...

Bravo Saint, fai pubblicità che fa solo bene! :-)

Momo ha detto...

Ah, dimenticavo: carino il tuo blog. Abbiamo parecchio in comune, non solo la mela morsicata...

Saint Andres ha detto...

Grazie Momo! Anche il tuo blog mi piace davvero molto, e vedo che abbiamo, sì, alcune cose in comune!
Sopratutto la passione per i prodotti Apple (e per 'sto benedetto iPod Touch che mi ha fatto perdere completamente la testa) :D