FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

23 maggio 2008

[108] Musica: Hercules and Love Affair "Blind"

Disco attuale, uscito da qualche mese e che già è entrato nelle mie preferenze soprattutto grazie allo stile che unisce house, electro e pop. Il progetto capitanato da Andy Butler comprende anche Nomi, Kim Ann Foxman e il vocalist Antony Hegarty leader e cantante del gruppo Antony and the Johnsons.

"Blind" (ascolta) non può non essere notato per le sonorità malinconiche, a volte inquietanti, per una bassline elettronica che nella sua monotonia rende unico il brano, spostando l'attenzione alla parte vocale in cui figura Antony Hogarty. Inconfondibile tono di voce, caldo, a volte quasi distaccato dal resto della canzone.
Molto interessante è la base, fatta di percussioni leggere, mai troppo pesanti, davvero molto variegate nello stile.

Per gli amanti del mondo più clubbereccio non c'è da lasciarsi sfuggire il remix ad opera di uno dei guru della musica house, Frankie Knuckles (che potete ascoltare qui). In questo caso: basso imponente, un groove leggermente più elettronico, una cassa molto più decisa, ma poi anche gli stessi elementi che rendono la canzone originale molto appetibile.

Già nelle classifiche più importanti di moltissimi paesi in Europa grazie al misto di sonorità funk-disco un po' anni '70, di sicuro il disco avrà il tempo di farsi notare quest'estate assieme all'album del gruppo (chiamato anche questo "Hercules and Love Affair").

Hercules and Love Affair
myspace | sito ufficiale | wikipedia


Testo | Lyrics

As a child, I knew
That the stars could only get brighter
And we would get closer
Get closer
Oooooh

As a child, I knew
That the stars could only get brighter
That we would get closer
Get closer
Leaving this darkness
Behind

Mmmm-mmmm
Oooooooh

Now that I'm older
The stars should lie upon my face
When I find myself alone
Find myself alone
Oooooh

Now that I'm older
The stars should lie upon my face
And when I find myself alone
I feel like I
I am blind

Feel it
Feel it
Feel it
Feel it
Like I am blind
I am blind

I wish the stars could shine now
For they are closer
They are near
But they will not present my present
They will not present my present

I wish the light could shine now
For it is closer
It is near
But it will not present my present
It makes my past and future painfully clear

To hear you now
To see you now
I can look outside myself
And I must examine my breath and look inside
Ooooooh

To see you now
To hear you now
I can look outside myself
And I must examine my breath and look inside
Because I feel blind
Because I feel blind

I feel it
I feel it
I feel it
Like I
Like I'm blind
Ooooooh
The movie will
Mmmm, and feel it
Oooooh, I feel it
Feel it

Video



* Le ultime recensioni musicali
* Tutte le recensioni musicali pubblicate sul blog

3 commenti:

ape ha detto...

..adoro qst canzone

honeymoonchild ha detto...

un prodotto dfa finalmente degno di tale nomea, davvero gustoso e funkeggiante a livelli 70ennali.
complimenti a murphy per la scelta.

Anonimo ha detto...

Bellissimo questo brano, ho riconosciuto subito l avoce di Anthony & The Johnsons ma non trovavo il titolo! Carino anche il ritmo house-dance.