FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

4 novembre 2007

William Orbit "Barber's Adagio for Strings"

Nonostante ormai sia lontano da questo genere musicale rimango sempre affascinato da un dei remix più straordinari mai realizzati.

Campionando un pezzo di Samuel Barber (Adagio for Strings / Adagio per archi), William Orbit realizza uno dei capolavori della musica trance di fine millennio (correva l'anno 1999).

Da Wikipedia.it
Eseguito per la prima volta nel 1938, è il brano più famoso di Barber.

Si tratta di un arrangiamento dello stesso Barber di un movimento del suo Quartetto per archi n. 1 (op. 11), composto nel 1936; nella sua versione originale, esso segue e fa da contrasto ad un primo movimento decisamente violento, ed è a sua volta immediatamente seguito da una breve ripresa del materiale nel primo movimento.
Non mi resta che lasciarvi al video...



Qui la canzone originale...




2 commenti:

Ale ha detto...

Beeeeccato per un meme piccolo piccolo sul mio blog :D

Saint Andres ha detto...

Grazie! Appena riesco di sicuro partecipo!