FOLLOW ME > facebook blog | photography* | twitter | instagram* | rss

23 febbraio 2010

"We are the world" per Haiti, 25 anni dopo. Povero Jackson...

Se c'è una canzone che ogni volta riesce a farmi mettere i brividi penso che "We are the world" sia una di quelle. Ho già parlato della versione originale e di quanto sia incredibile vedere tanti artisti famosi cantare assieme per una giusta causa.

25 anni dopo Quincy Jones, Lionel Richie e Wyclef Jean (nato ad Haiti) hanno ben pensato di rifare la canzone (che potete ascoltare qui) questa volta per aiutare il popolo di Haiti, dopo la tragedia del terremoto che ha distrutto tutto ciò che si poteva distruggere in un paese povero come questo.

Purtroppo e lo dico quasi con le lacrime agli occhi, musicalmente parlando il risultato è a di poco disastroso. Certo quando qualcosa è fatto a fin di bene si può accettare tutto però purtroppo ascoltando questa canzone mi pare evidente che si sia persa l'atmosfera dell'originale, quelle emozioni che fanno venire i brividi, che riescono a commuovere. Si riesce ad accettare la voce auto-tunizzata di Lil Wayne e T-Pain ma sinceramente l'inciso rap della fase finale mi ha fatto spegnere la canzone prima del dovuto con l'amaro in bocca.

Un peccato davvero perché era partita molto bene convincendomi quasi che molte volte si può rifare qualcosa senza strafare. Sono bastati un paio di minuti per farmi ricredere. Peccato anche per gli artisti che hanno partecipato nel coro ma non hanno cantato come Keri Hilson, Jordin Sparks o Robin Thicke, tre artisti che vederli solo nel coro mi sono sembrati troppo in secondo piano. Peccato anche per coloro che non hanno cantato, che purtroppo non erano presenti, gente come Beyoncé, Shakira, Madonna, Mariah Carey, Britney Spears, Alicia Keys, Christina Aguilera, John Legend, Jennifer Lopez, Justin Timberlake, Leona Lewis, Rihanna di sicuro avrebbe fatto bene al disco, ma probabilmente avranno avuto altri impegni.

Insomma aspettavo con ansia questa canzone convinto che fosse difficile rovinare certe note, ma non sempre le cose vanno come si vorrebbe ma se non altro acquistando la canzone si fa comunque un'opera di bene.

Sono stati comunque numerosi gli artisti che hanno partecipato, potete comunque trovare la lista qui, eccone alcuni:

Nicole Scherzinger (PussyCat Dolls) e Jennifer Hudson:
we are the world, haiti
Mary J Bige:
we are the world, haiti
Le vecchie immagini di Jackson con quelle più recenti della sorella Janet:
we are the world, haiti
Barbra Streisand:
we are the world, haiti
Miley Cyrus, Hannah Montana tanto per intenderci:
we are the world, haiti
Enrique Iglesias:
we are the world, haiti
Adam Levine (Maroon 5):
we are the world, haiti
Pink:
we are the world, haiti
Usher:
we are the world, haiti
Celine Dion:
we are the world, haiti
Fergie (Black Eyed Peas):
we are the world, haiti
Qui si riconoscono Nicole Scherzinger, Akon e A. R. Rahman (compositor di Jai Ho e della colonna sonora di The Millionaire)
we are the world, haiti
we are the world, haiti
Nicole Scherzinger:
we are the world, haiti
A sinistra Will.I.Am, che figura tra i produttori del disco:
we are the world, haiti
Qui Jordin Sparks, Kanye West, Enrique Iglesias e Jennifer Hudson
we are the world, haiti
Kanye West:
we are the world, haiti
Miley Cyrus:
we are the world, haiti
Nick Jonas dei Jonas Brothers:
we are the world, haiti
Celine Dion con a fianco il duo Mary Mary:
we are the world, haiti

3 commenti:

Zion ha detto...

mi domandavo chi fossero a cantare...
sai che anche le "star" di youtube hanno fatto la loro versione? è un po' troppo lunga, ma è carina!

Anonimo ha detto...

chiunque tu sia sinceramente veramente nn capisci niente di musica è un gradissimo capolavoro che fa venire la pelle d'oca

IO ha detto...

Il brano è stato riadattato e riarrangiato ovviamente in un periodo diverso dagli anni 80, la musica è cambiata per cui era giusto rendere il pezzo attuale. Musicalmente non credo che tu capisca molto perchè il lavoro che è stato fatto è stato ineccepibile, in questo stesso brano si sono uniti più stili musicali e questo non è facile. Non puoi paragonare le due versioni perchè le due versione hanno una differenza sostanziale 25 anni di differenza.
La versione originale è un capolavoro, ma la versione odierna non è da meno.